“Saluto con estremo favore l’acquisizione da parte del Parco Archeologico di Sibari dell’autonomia economica e gestionale: la decisione, annunciata e promessa dal ministro Franceschini nelle sue precedenti visite in Calabria, si è concretizzata nel regolamento di riorganizzazione del Mibact contenuto nel decreto approvato oggi in Consiglio dei Ministri.

Si tratta di un provvedimento essenziale per programmare la salvaguardia e il rilancio di un sito di rilevanza storica inestimabile. Il Parco archeologico ha bisogno di una inversione coraggiosa nella gestione e l’occasione che viene offerta deve essere colta con alta responsabilità. L’autonomia è un passaggio essenziale per andare nella giusta direzione.

Ringrazio, pertanto, l’amico e ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini per l’attenzione che ripetutamente dimostra per la nostra terra: soprattutto lo ringrazio per la possibilità che offre a un’area centrale per la nostra Regione e che ha tutte le potenzialità per divenirne un simbolo di promozione culturale”. ​