“Al di là dei sondaggi che promettevano risultati positivi, il contatto con la gente, la fiducia e il sentimento di speranza che abbiamo sentito attorno a noi, ci ha sempre dato la sensazione di una grande crescita di Fratelli d’Italia. Ma il risultato che abbiamo ottenuto in Calabria è straordinario, ed è andato anche oltre ogni più ottimistica previsione. Non solo abbiamo raddoppiato i consensi rispetto alle politiche, ma siamo la regione che ha ottenuto il dato più alto nel Paese, oltre il 10 per cento, con punte che mi riempiono di orgoglio, come il risultato della provincia di Catanzaro, dove superiamo il 12 per cento raggiungendo Forza Italia, e quello della provincia in cui sono stata eletta, Vibo Valentia, che con oltre il 16 per cento regala a Forza Italia il dato più alto in assoluto tra le province italiane. Anche nelle altre province il dato è superiore alla media nazionale, superiamo il 12 per cento anche a Reggio Calabria, sfioriamo l’8 per cento a Cosenza e siamo sopra il 7 a Crotone. Un risultato ottenuto senza amministrare enti locali né postazioni di sottogoverno, e che è il frutto di un grande gioco di squadra che ha visto scendere in campo con grande impegno il coordinatore regionale Ernesto Rapani, i consiglieri regionali Fausto Orsomarso e Alessandro Nicolò, i coordinatori provinciali e cittadini, i nostri amministratori, il movimento giovanile, ma soprattutto candidati di grande valore, uomini e donne che non hanno risparmiato energie e presenza sul territorio, incontrando i cittadini, ascoltando le loro istanze e raccogliendo intorno al progetto politico di Giorgia Meloni un consenso solido e trasparente, che non potrà che crescere nei prossimi mesi. Ci ha certamente premiato la scelta di crescere un passo alla volta, aprendoci ad esperienze e sensibilità capaci di dare un contributo positivo in termini politici e programmatici, prestando attenzione alla qualità, alla affidabilità e alla assoluta garanzia sul piano etico. Abbiamo parlato ai cittadini un linguaggio chiaro, proponendo la nostra idea di cambiamento dell’Europa e dell’Italia con la credibilità di chi è sempre stato coerente con gli impegni assunti e ha sempre rispettato la parola data. Per questo abbiamo ottenuto un importante consenso anche da parte di chi, pur esterno al partito, si è ritrovato nelle proposte di Giorgia Meloni. Fratelli d’Italia, infine, è l’unica forza politica che cresce insieme alla Lega nel centrodestra, e questo inevitabilmente determina nuovi equilibri in una coalizione che può proporsi ovunque con ambizioni di vittoria, a patto di mantenere uno spirito unitario e soprattutto avviando una serena riflessione, nel rispetto delle diverse sensibilità politiche, sulla rotta da seguire, che gli elettori indicano come quella di una netta rottura con il passato e della difesa degli interessi degli italiani e della sovranità nazionale. Ringrazio gli elettori che ci hanno dato la loro fiducia e con essa consegnato le loro speranze di cambiamento. E’ una responsabilità che non tradiremo, in Europa così come nella costruzione di una nuova prospettiva di governo in Italia e in Calabria”.